Inserisci password

 

© FOTOSTUDIO RAPUZZI

Convegno internazionale

di studio

14-16 NOVEMBRE 2019

CATANIA

 

Posta al centro del Mediterraneo, la Sicilia nell’alto medioevo fu teatro di fitti intrecci politico-militari, religiosi e socio-culturali. Riferimento obbligato per chi, come la corte di Costantinopoli, i sovrani barbarici, i musulmani o la Chiesa romana, mirava non solo ad estendere o consolidare il dominio in Italia, ma anche nello scacchiere mediterraneo.

Dal 535, anno in cui l’isola fu sottratta agli ostrogoti, all’827 quando iniziò l’invasione saracena, la Sicilia rimase bizantina.

I longobardi non vi penetrarono e il loro progetto espansivo, secondo Paolo Diacono, restò circoscritto alla penisola.

Gli echi dell’invasione longobarda, tuttavia, furono tanti, a conferma che lo Stretto tra Scilla e Cariddi univa prima ancora di dividere le sue sponde.

Le giornate internazionali di studio promosse dal Centro studi longobardi e dagli Atenei di Catania, Basilicata, Campania, Milano, Salerno e Cattolica, affrontano queste vicende. Infatti, attraverso la discussione di nodali temi storiografici, si indagano gli eventi che portarono alla rottura della secolare unità politica della penisola con la crisi dell’impero bizantino e l’apparire di nuovi protagonisti sulla scena europea: i longobardi e gli arabi.

 

 

Centro studi longobardi

via Gesù, 5 - 20121 Milano

tel. 3457936214

 

 

info@centrostudilongobardi.it

www.centrostudilongobardi.it

 

sedi del convegno

14 novembre

Università degli Studi di Catania

Aula Magna del Rettorato

Piazza dell'Università, 2

Catania

15-16 novembre

Dipartimento di Scienze della formazione

complesso edilizio "Le Verginelle", aula 1

ingresso da via Casa Nutrizione

Catania

PROMOSSO DA

CONVEGNO INTERNAZIONALE

DI STUDIO

Direzione del convegno

 

Carmelina Urso

Università degli Studi di Catania

 

Gabriele Archetti

Centro studi longobardi

 

 

Comitato scientifico

 

Giuliana Albini

Università degli Studi di Milano

 

Gabriele Archetti

Università Cattolica del Sacro Cuore

 

CLAUDIO AZZARA

Università degli Studi di Salerno

 

NICOLA BUSINO

Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

 

Rosa Maria Lucifora

Università degli Studi della Basilicata

 

Carmelina Urso

Università degli Studi di Catania

 

 

Segreteria scientifica

 

Emanuele Piazza

Università degli Studi di Catania

 

Francesca Stroppa

Università Cattolica del Sacro Cuore

 

 

Segreteria organizzativa

 

TOMMASO INDELLI

Università Cattolica del Sacro Cuore

 

Giuseppe Sommario

Università Cattolica del Sacro Cuore

 

Laura Del Bono

Università degli Studi di Salerno

 

 

CON IL PATROCINIO E LA COLLABORAZIONE DI

Dipartimento di Scienze della formazione, Università degli Studi di Catania

Facoltà di Scienze della formazione, Università Cattolica del Sacro Cuore

Dipartimento di Comunicazione, arti e media “Giampaolo Fabris”,

Libera Università di Lingue e Comunicazione - IULM, Milano

Dipartimento di Culture, educazione e società, Università della Calabria

Dipartimento di Lettere e beni culturali, Università della Campania “Luigi Vanvitelli”

Dipartimento di Scienze umane, Università degli Studi della Basilicata

Dipartimento di Scienze umane, filosofiche e della formazione, Università degli Studi di Salerno

Dipartimento di Scienze umanistiche, sociali e della formazione, Università degli Studi del Molise

Dipartimento di Storia moderna e contemporanea, Università Cattolica del Sacro Cuore

Dipartimento di Studi storici, Università degli Studi di Milano

Dipartimento di Studi storici, Università di Torino

Fondazione Centro italiano di studi sull’alto medioevo, Spoleto

Accademia Peloritana dei Pericolanti

Brixia sacra. Memorie storiche della diocesi di Brescia

Centro europeo di studi normanni, Ariano Irpino

Centro studi per la storia dell’alimentazione e della cultura materiale

Anna Maria Nada Patrone - CeSA, Guarene

Centro studi per la storia delle campagne e del lavoro contadino, Montalcino

Centro studi storico archeologici del Gargano

Fondazione Cogeme Onlus

Fondazione Premio Cimitile

Società Italiana per la protezione dei Beni Culturali, Delegazione Provinciale di Messina

 

 

 

Centro Studi Longobardi

via Gesù, 5 - 20121 Milano - tel. 3457936214

info@centrostudilongobardi.it

www.centrostudilongobardi.it